Sondrio , 30 giugno 2017   |  

La Comunità Montana sostiene i siti web negli istituti scolastici

Il presidente della Comunità Montana di Morbegno Christian Borromini: «La diffusione delle informazioni sull’attività scolastica alle famiglie e ai docenti attraverso il web è una comodità che tutti, da genitori, abbiamo sperimentato»

siti

La progressiva informatizzazione degli istituti scolastici, che oggi dialogano con i genitori attraverso il web con un minor dispendio di tempo e di materiali, necessita di competenze e di apparecchiature di cui spesso le scuole non sono dotate e comportano costi che non sono in grado di sostenere.

Per questi motivi, la Comunità Montana di Morbegno, valutate le richieste degli istituti comprensivi presenti sul proprio territorio, Cosio Valtellino, Morbegno 1 e Morbegno 2, Talamona, Ardenno e Traona, è intervenuta in due fasi, negli anni scorsi e in questo 2017, per sostenere le attività legate ai servizi informatici delle scuole primarie e secondarie di primo grado che gestiscono. 

In anni passati, la Comunità Montana di Morbegno aveva incaricato il proprio fornitore di servizi informatici e digitali di realizzare i siti web dei sei istituti comprensivi del mandamento, imputandosi le spese, in questo 2017 il contributo assicurato consentirà di sostenere i costi dei siti web. 

«Con questo contributo - sottolinea il consigliere delegato alla Cultura e all’Istruzione Luca Zecca - sosteniamo gli istituti comprensivi del mandamento nel loro impegno di massima trasparenza e collaborazione con le famiglie che possono essere aggiornate in tempo reale sull’andamento scolastico dei loro figli con un notevole risparmio di tempo».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Settembre 1956 è inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

Social

newFB newTwitter