Sondrio , 23 giugno 2018   |  

Sentiero Valtellina: 80 mila euro per opere di manutenzione

Il Sentiero Valtellina è sempre al centro dell’attenzione da parte della Comunità Montana di Morbegno che, in questi anni, ha investito per opere di miglioramento e di manutenzione:

sentiero

Il Sentiero Valtellina è sempre al centro dell’attenzione da parte della Comunità Montana di Morbegno che, in questi anni, ha investito per opere di miglioramento e di manutenzione: da una parte i progetti per il completamento, primo fra tutti quello nella zona del Tartano, e il miglioramento dei servizi, con l’installazione dei fontanelli per l’acqua, dall’altra i lavori per la messa in sicurezza e la sistemazione dei tratti esistenti. In questo secondo ambito si colloca l’intervento già programmato per il prossimo mese di settembre, al termine della stagione estiva, che impegnerà l’ente comprensoriale per circa 80 mila euro recuperati sulle economie realizzate su lavori già conclusi.

Si parla, nello specifico, di interventi diffusi di sistemazione e di completamento del Sentiero Valtellina, tuttora in fase progettuale, che riguarderanno il rifacimento della pavimentazione, la realizzazione di segnaletica orizzontale e l’installazione di segnaletica verticale, la posa di parapetti.

«Interverremo dove si sono evidenziati problemi di vario genere - spiega il vice presidente con delega alle Piste ciclabili Giovanni De Pedrina - in termini di sicurezza e di percorribilità del tratto di nostra competenza. La presenza di alberi che costeggiano il Sentiero Valtellina rendendolo fresco e arioso richiede una costante manutenzione per la potatura dei rami e per l’invasione delle radici, mentre il manto stradale deve essere sistemato in alcune parti che si sono deteriorate». Gli interventi andranno a completare le opere già eseguite nei comuni di Morbegno, Talamona, Cosio Valtellino, Mantello e Delebio.

«Effettuiamo un costante monitoraggio del Sentiero Valtellina e raccogliamo le segnalazioni dei Comuni e dei cittadini allo scopo di programmare gli interventi in modo tempestivo e accurato - conclude il presidente Christian Borromini -. Il percorso ciclopedonale rappresenta una grande risorsa che negli anni abbiamo valorizzato sia a beneficio dei residenti che quale attrattiva per i turisti. La nostra priorità è di migliorarlo, e presto avverrà con l’installazione di fontanelli per l’acqua, e di garantire una corretta e costante manutenzione a beneficio dei fruitori». 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Dicembre 2008, durante l'Operazione Perseo, condotta dall'Arma dei carabinieri, vengono arrestati oltre 90 mafiosi impegnati nella ricostituzione della Cupola

Social

newFB newTwitter