Sondrio , 11 luglio 2017   |  

Sistemi di gestione ambientale

Seminario di Api Sondrio. Focus su buone pratiche e strumenti operativi

Ambiente20Sicurezza

Quello dei sistemi di gestione e delle certificazioni in materia di ambiente e sicurezza è un esempio interessante e singolare di quando le norme e gli adempimenti possono anche semplificare la vita alle aziende. Se ne parlerà giovedì 13 luglio alle ore 14.00 presso la sede dell’Associazione Piccole e Medie Industrie di Sondrio in un seminario tecnico tenuto da Silvia Negri, Responsabile Ambiente e Sicurezza di Api, e da Vittorio Campione di Studio Ares.

La gestione dell’attività aziendale in vista della prevenzione e della riduzione dell’impatto ambientale è solitamente percepita dalle imprese come un costo e un onere burocratico fine a se stesso e legato ad attività quali smaltimento dei rifiuti, manutenzione degli impianti di depurazione delle acque, abbattimento dei fumi, bonifica e ripristino di siti… In realtà l’applicazione degli standard utili all’eventuale conseguimento delle certificazioni Iso relative ai sistemi di gestione ambientale non sono solamente un efficace strumento utile a prevenire i reati ambientali che rientrano nel campo di applicazione del D.Lgs. n. 231/2001. Può, infatti, consentire sia l’ottimizzazione e la riduzione di una serie di costi, sia l’aumento dei ricavi legati, per esempio, allo recupero degli scarti e alla creazione di un’immagine “verde” dell’impresa, contribuendo a migliorare i rapporti con le comunità locali e la Pubblica Amministrazione e ad aumentare il livello competitivo (sono, infatti, sempre di più i mercati che riconoscono un valore alle certificazioni e registrazioni ambientali).

In particolare, il seminario tecnico metterà a tema l’individuazione efficace degli indicatori di risultato, i requisiti previsti dalla normativa vigente e la gestione di eventuali non conformità, quindi il riesame della situazione aziendale, la gestione delle attività di miglioramento e, infine, come dirigere e amministrare i rapporti con i fornitori. L’appuntamento sarà condotto, come consueto, per favorire l’interazione coi partecipanti e secondo una modalità consulenziale per valutare la situazione specifica della realtà di ciascuna impresa.

Per iscrizioni, fare riferimento alla sezione eventi del sito web di Api Sondrio: "www.api.sondrio.it".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Febbraio 1743 a Lucca nasce Ridolfo Luigi Boccherini (morirà a Madrid il 28 Maggio 1805), prolifico compositore, principalmente di musica da camera, considerato il maggior rappresentante della musica strumentale nei Paesi neolatini europei durante il periodo del Classicismo

Social

newFB newTwitter