Sondrio , 15 luglio 2017   |  

Sondrio e Valmalenco: premiate per turismo sostenibile

Sondrio e Valmalenco festeggiano la bandiera verde di Castello dell'Acqua, che riceverà il riconoscimento di Legambiente

Castello20dellAcqua20Mulino20di20Ca20dellAlbert

Sondrio e Valmalenco ricevono  la bandiera verde di Castello dell'Acqua,  riconoscimento di Legambiente per “il costante impegno profuso nella creazione di un modello di turismo sostenibile e il mantenimento di una rete di sentieri ad alto valore turistico ed etnografico.

Un' estate ricca di appuntamenti come la “Note di vino” lungo le vie del centro di Chiesa in Valmalenco proseguendo con la sfilata a Lanzada di esemplari di auto e moto d'epoca che hanno fatto la storia dell'industria automobilistica internazionale. Per finire con la visita gratuita all’interno della miniera di talco attiva “Brusada Ponticelli”, con la possibilità di conoscere le tecniche estrattive e i macchinari utilizzati.

Inoltre,  per la prima volta in Valmalenco, viene organizzata un'esposizione di opere con i mattoncini Lego, mentre a Sondrio, nella suggestiva cornice di Scarpatetti, la contrada più caratteristica della città, si svolgerà  la XX edizione di ScarpatettiArte, un concorso aperto ad ogni disciplina artistica.

Ed infine,  lo sport con “Tra vigne e crap” domenica 16 a Castione Andevenno con  4 o 7 km di corsa negli scenari del Ciapèl d'Oro appena concluso. Inoltre,  torna, in Luglio e Agosto, la giornata in alpeggio a stretto contatto con i caricatori d'alpe nello splendido scenario ai piedi del Pizzo Scalino.

Sabato e domenica è aperta la seggiovia di Caspoggio, e lo sarà tutti i giorni dal 29 Luglio al 27 Agosto, dalle 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 17, mentre fino al 30 Agosto sono acquistabili in promozione gli skipass stagionali 2017/18 della Funivia al Bernina "www.valmalencoskiresort.com".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Luglio 1927  ad Adenau (Germania) Alfredo Binda vince il 1º Campionato del mondo professionisti di ciclismo. I primi posti sono tutti italiani: seguono Binda Costante Girardengo, Domenico Piemontesi e Gaetano Belloni

Social

newFB newTwitter