Sondrio , 08 dicembre 2017   |  

Sondrio e Sondalo bollino rosa agli ospedali

Asst ValtLario ha ricevuto, martedì, da Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, 3 Bollini Rosa per il biennio 2018-2019.

foto bollini rosa

Asst ValtLario ha ricevuto, martedì 5 Dicembre, da Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, 3 Bollini Rosa per il biennio 2018-2019. Due i bollini assegnati al presidio ospedaliero di Sondrio e uno al presidio ospedaliero di Sondalo, entrambi per essersi distinti nell’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

La valutazione delle strutture ospedaliere e l’assegnazione dei Bollini Rosa è avvenuta tramite un questionario di candidatura composto da oltre 300 domande suddivise in 16 aree specialistiche. Candidatura cui hanno partecipato i presidi ospedalieri di Sondrio e Sondalo col concorso di undici specialità dell’ospedale di Sondrio e cinque dell’ospedale di Sondalo, indicate da Onda stessa nel proprio manuale di procedura. In particolare, per Sondrio, hanno concorso alla candidatura rispondendo al questionario i referenti delle specialità di Cardiologia, Diabetologia, Endocrinologia, Geriatria, Ostetricia e Ginecologia, Pediatria, Psichiatria, Reumatologia, Oncologia, Neurologia e Neonatologia, mentre, per Sondalo, i referenti delle specialità di Cardiologia, Diabetologia, Endocrinologia, Oncologia e Neurologia.

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapetici e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale, l’assistenza sociale.

Diverse le novità per noi di questa edizione del bando: sono state introdotte due nuove specialità, la geriatria e la pediatria, è stata valutata anche la presenza di percorsi “ospedale-territorio” soprattutto nelle aree specialistiche che riguardano patologie croniche come cardiologia e diabetologia e, nell’ambito dell’accoglienza in ospedale, è stato dato rilievo anche alla presenza del servizio di Pet-Therapy rivolto ai pazienti ricoverati.

Sul sito "www.bollinirosa.it" dall’8 Gennaio 2018 è possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivise per regione, con l’elenco dei servizi valutati. 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Gennaio 1506 arriva a Roma il primo contingente di Guardie Svizzere composto da 150 uomini

Social

newFB newTwitter