Sondrio , 11 aprile 2018   |  

Sondrio-Gordona trionfa il volley under 12

Domenica 8 aprile 2018 si è tenuta a Sondrio la festa finale del campionato promozionale Under 12 misto che ha visto la partecipazione di ben 27 squadre provenienti da tutta la provincia e zone limitrofe

Tutti gli incontri si sono giocati in 6 palestre di Sondrio (Torelli - Itis - De Simoni - Liceo Classico – Vigili del fuoco - Liceo Scientifico) più quella di Albosaggia e disputati sia la domenica mattina che nel pomeriggio. La partita clou, vale a dire la finalissima per l’assegnazione del titolo territoriale, comunque si è tenuta all'Itis di Sondrio tra la squadra Gs Gordona e il Delebio Riwega.

Le gare della mattinata si sono svolte con una buona partecipazione di pubblico e con un forte impegno delle squadre scese in campo. Dopo i vari scontri si sono determinati gli accoppiamenti per le gare del pomeriggio. All’Itis, in particolare, al mattino si sono scontrate nella prima semifinale il GS Gordona che ha battuto il Cosio per 2 a 0 (25/17 e 25/17) mentre nella seconda semifinale il Delebio Riwega U.12 ha battuto l'Altolario per 2 a 0 (parziali 25/23 e 25/15).

Alle ore 14,30 si è giocata la finale per il 3 - 4 posto tra l'Altolario e il Cosio, partita che ha visto la prima vincere e portare a casa la medaglia di bronzo per 2 a 0 (parziali 25/17 e 25/21). Subito dopo si è giocata la finale vera e propria tra le squadre GS Gordona e il Delebio Riwega U.12. Al termine di un'accesa partita che ha coinvolto tutti i numerosi spettatori, la squadra del GS Gordona ha prevalso sulla sua avversaria per due set a zero (25/23 e 25/17) ottenendo così la medaglia d'oro della competizione.

Tutte le gare, organizzate dal CT di Sondrio in collaborazione con As pentacom, Pgs Auxilium, Nss, Asd Sacro Cuore e Polisportiva Albosaggia, sono state dirette da arbitri federali. Al termine delle gare si è svolta la premiazione alla presenza del presidente del CT Fipav di Sondrio Bruno Savaris, del Vice Presidente del CT Giovanni Moretti, del Consigliere del CT Alberto Gatti e dell'Assessore allo Sport del Comune di Sondrio Omobono Meneghini. Dopo un breve cenno di saluto del Presidente Savaris e dell'Assessore Meneghini, sono state consegnate le coppe a tutte le squadre partecipanti unitamente alle magliette ricordo donate dall'Associazione Summer Camp della Gazzetta dello Sport di Milano.

«Oltre ai rappresentanti dell’Associazione, vorrei ringraziare soprattutto il Comune di Sondrio, la ditta Bonaldi  Motori sponsor del campionato e altri piccoli sponsor che con il loro aiuto hanno permesso il perfetto svolgimento della manifestazione – spiega il Presidente Savaris -. Ho trascorso un fine settimana molto impegnativo, insieme ai miei collaboratori, ma siamo stati ripagati dallo spettacolo di domenica. La marea dei bambini presenti con le loro magliette multicolore e il loro impegno non mi hanno fatto pentire di tutto lo sforzo compiuto. Speriamo che ogni anno sia così perché questo può dimostrare che lo sport è "giovane". Ringrazio ancora tutti quanti che hanno collaborato e i nostri sponsor».

Prima di lasciare la palestra tutti i miniatleti sono stati premiati per il loro impegno con una golosa merenda offerta dagli organizzatori.

Classifica conclusiva (tutti i risultati si trovano su Mps www.fipavonline.it) 1) Gs Gordona 2) Delebio Riwega U12 3) Pallavolo Altolario 4) Ad Cosio Volley 5) Us Bormiese Carrozzeria 2000 6) Pallavolo Altavalle 7) Asd Pentacom A 8) Talamonese 9) Asd Volley Colico Blu/U12 Mera Volley Verde Piuro 10) U12 Mera Volley Bianco Piuro 11) Polisportiva Lariana Menaggio 12) Ardenno Sportiva 13) Asd Sacro Cuore 2 14) Pol Albosaggia Rf-com/Volley Morbegno Imp. Sandro Bertolini 15) Gs Gordona B 16) Asd Pentacom B 17) Us Bormiese Gelateria Pasticceria Braulio 18) U12 Mera Volley Blu Chiavenna 19) U12 Mera Volley Azzurro Chiavenna 20) Unione Sportiva Derviese 21) Gs Csi Tirano 22) Volley Morbegno Latteria Delebio 23) Volley2Laghi U12 24) Asd Volley Colico Rossa 25) Asd Sacro Cuore

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Luglio 2002, dopo 50 anni, scade il trattato della Comunità economica carbone e acciaio e questa è inglobata nell'Unione Europea

Social

newFB newTwitter