Sondrio , 18 giugno 2019   |  

Sortini seconda in Svizzera

La grande classica Neirivue-Le Moléson ha assegnato domenica 16 maggio i titoli elvetici di corsa in montagn

Elisa Sorti2ni

La prova infatti era valida anche come trials per i Campionati europei di Zermatt ed ha richiamato i migliori interpreti mondiali della specialità. Un cast internazionale che ha regalato al pubblico il grande spettacolo del mountain running a cinque stelle. Negli uomini il colombiano Saul Antonio Padua sbaraglia il campo e va a vincere davanti allo svizzero Jonathan Schmid e ai fratelli Stefan e Daniel Lustenberger.

La gara in rosa vive sul dominio di Maude Mathys che è sicuramente più forte di tutte, ma alle sue spalle brilla la classe di Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina) che in questo test pre-europeo si conferma atleta consapevole dei propri mezzi. Per un argento che vale tanto e la proietta lontano. Podio femminile completato dalla francese Anais Sabrie.

Da citare anche il 16° posto di Elisa Compagnoni (Atletica Alta Valtellina) ed il 99° del compagno di squadra Francesco Pedrazzoli ed il 136° di Filippo Pisano.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Luglio 1894  si svolge quella che è considerata la prima vera competizione automobilistica della storia, la Parigi-Rouen.

Social

newFB newTwitter