Sondrio , 28 novembre 2020   |  

Speciale Fis di Santa Caterina successo rosa per Schuler

Si è aperto, venerdì 27 Novembre, sulla pista Cevedale di Santa Caterina Valfurva il circuito FIS NJR di sci alpino con la disputa del primo slalom speciale maschile e femminile. La competizione è inserita, anche, nel circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto, Memorial Walter Fontana.

santa caterina

Si è aperto, venerdì 27 Novembre,  sulla pista Cevedale di Santa Caterina Valfurva il circuito FIS NJR di sci alpino con la disputa del primo slalom speciale maschile e femminile. La competizione è inserita, anche, nel circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto, Memorial Walter Fontana. Partiamo dalla gara rosa che ha visto il successo della transalpina Vivien Schuler che chiude con il crono di 1'34.63 e con 16 centesimi di vantaggio sulla friulana Caterina Sinigoi.

Terza piazza per un'altra francese: Coline Soguez che chiude in 1'35.62. Completano la top ten di questa prima gara fra le porte strette: la slovena Nica Murovec, quarta e la valdostana Carole Agnelli che chiude al quinto posto. Per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali miglior performance quella di Laura Rota. La lombarda del GB Ski Team chiude 12esima con il crono di 1'37''44. Ed ancora 16esimo posto per Viola Sertorelli dello sci club Bormio in 1'38''31 e 20esima piazza per Martina Marangon del Revolution Ski Team in 1'39.31. In campo maschile prima posizione per il belga Eliot Granjean che chiude in 1'30''08 e con 61 centesimi di vantaggio sul carabiniere Goffredo Mammarella. Chiude il podio un altro atleta del Centro Sportivo Carabinieri: Edoardo Saracco, terzo, con il tempo di 1'30''79.

Quarto e quinto posto, rispettivamente, per due francesi: Jules Baur e Thomas Lardon. Entra nella top ten di questa competizione Luca Benetton, dello sci club Val Palot, che con il crono di 1'31''65 centra una l'ottava piazza. Dodicesimo Davide Tanghetti, sci club Collio, che fa fermare il crono a 1'32''85. Ed ancora 13esimo posto per Emilio Bellardini, anche lui "griffato" sci club Collio con il tempo di 1'32''90. (MC)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Gennaio 1982 il generale statunitense James Lee Dozier viene liberato da unità dell'antiterrorismo italiano dopo 42 giorni di prigionia nelle mani delle Brigate Rosse

 

Social

newFB newTwitter