Sondrio , 07 agosto 2018   |  

Stop aste online dei prodotti agroalimentari

Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia lancia un appello alla politica nazionale

f1 0 coldiretti consumi coldiretti stop aste capestro on line sul cibo

«Mi associo all’appello lanciato dal mondo agricolo e dai consorzi di tutela delle Dop italiane: le aste online al doppio ribasso dei prodotti agroalimentari vanno fermate. Sollecito la politica nazionale a intervenire su questo tema». E' quanto annunciato da  Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia in merito al dibattito sulle aste online dei prodotti agroalimentari di qualità.

«Le aste online al ribasso non possono essere uno strumento per vendere il cibo, soprattutto quello italiano. Parliamo di prodotti che racchiudono tradizioni e sistemi di produzione basati su qualità e salubrità che rappresentano un tutela per il consumatore. Questi aspetti fondamentali non possono essere sviliti da un sistema sbagliato con cui alcuni rappresentanti della grande distribuzione vogliono definire al ribasso i prezzi togliendo valore alle Dop, a tutto il comparto e al lavoro straordinario degli operatori. La Lombardia è patria di 34 prodotti Dop e Igp. Non possiamo e non vogliamo rimanere insensibili a questo tema che penalizza il reddito degli agricoltori per destinarlo alla grande distribuzione» conclude l’assessore lombardo.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newFB newTwitter