Sondrio , 09 ottobre 2017   |  

Tennis tavolo: il resoconto dello stage regionale 2017

Ottimo successo di partecipanti nello stage regionale giovanilei, al Centro Sportivo Bonacossa di Via Mecenate a Milano

tennistavolo091020167 1

Stage regionale al Centro Sportivo Bonacossa di Via Mecenate a Milano, dai tecnici Wang e Romanò che nella palestra milanese hanno avuto modo di portare a termine un pomeriggio d’allenamento decisamente ad alta intensità. Uno stage, come detto, intenso e partecipato con proposte didattiche variegate e stimolanti sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista mentale.

«Dopo una prima mezzora di ambientamento, riscaldamento e preparazione fisica – commenta il Referente Tecnico Regionale Wang Xuelan – i ragazzi hanno lavorato sui fondamentali in maniera anche ludica e competitiva attraverso dei sistemi didattici e dei giochi a schema obbligato a punti. Alcuni ragazzi hanno effettuato un lavoro differenziato al cesto lavorando principalmente sulla palla tagliata. La parte conclusiva dello stage è stata riservata alla competizione in modo “imperatore” dividendo i ragazzi per categorie d’età. Per l’occasione è stata molto utile anche la partecipazione allo stage di uno sparring d’eccellenza come David Castracane».

Un altro grande successo dunque per gli stage giovanili del Comitato Fitet della Lombardia, con la nostra regione che ora attende le nuove direttive tecniche nazionali per impostare il lavoro dei successivi stage. Di seguito i partecipanti all’appuntamento di Milano:

Lorenzo Pozzoni (TT Bonola), Milena Busnardo (TT Castel Goffredo), Cecilia Cicuttini (TT Castel Goffredo), Francesco Beia (Florens Vigevano), Luca Gatti (Florens Vigevano), Thomas Giacometti Olimpia Bergamo), Gabriele Lancini (TT Marco Polo), Luca Cassago (Milano Sport) Luca Nava (CSI Morbegno) Emli Salliu (TT Castel Goffredo), Rad Serena (TT Marco Polo), Lorenzo Mariani (TT Lomellino), Gabriele Mutti (TT Asola).

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Ottobre 1979  Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace

Social

newFB newTwitter