Londra , 30 novembre 2019   |  

Terrorismo a Londra, l'Isis rivendica l'attentato

Giovane di 28 anni in libertà vigiliata a Londra ferisce cinque persone prima di essere ucciso dalla Polizia. Il gesto folle è stato rivendicato dall'Isis

isis 2

L'attentato a Londra al London Bridge è stato rivendicato dall'Isis. L'attentatore un giovane di 28 anni  aveva partecipato al programma  governativo di deradicalizzazione e riabilitazione. Il giovane era in libertà vigilata, come riporta una nota dell'agenzia Ansa.

Il giovane venerdì 29 Novembre è riuscito a ferire due passanti ed altri tre prima di essere ucciso dalla Polizia. 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Dicembre 1941 seconda guerra mondiale: i giapponesi attaccano la base navale statunitense di Pearl Harbor. L'episodio segna l'ingresso ufficiale degli USA nel conflitto

Social

newFB newTwitter