Tirano , 05 ottobre 2019   |  

Tirano un concerto per l'anniversario dell'Apparizione

Sabato alle 21 l’attesa esibizione dell’Accademia di Musica Sacra di Milano con musiche di Vivaldi e Pergolesi

Tirano

Nel 515esimo anniversario dell’Apparizione, il tradizionale concerto organizzato a cura della Rettoria del Santuario della Madonna di Tirano, si inserisce tra gli eventi per la promozione del primo pellegrinaggio sul Cammino Mariano delle Alpi, che si è svolto domenica scorsa con partenza da Teglio e arrivo in un gremito sagrato del Santuario di Tirano, alla presenza del vescovo Oscar Cantoni.

L’appuntamento musicale di sabato 5 Ottobre, alle ore 21, nella Basilica - Santuario della Madonna di Tirano, è di livello assoluto per la presenza dell’Accademia di Musica Sacra di Milano, che per la prima volta si esibisce in Valtellina. Verranno eseguiti lo “Stabat Mater” di Antonio Vivaldi, “Salve Regina” di Giovanni Battista Pergolesi e il Concerto per due violini e cello in re minore di Vivaldi. Alla direzione il maestro Diego Montrone, mentre la voce solista è Akik0 Kozato. L’ingresso è libero.

L’Accademia Musica Sacra di Milano è nota per aver realizzato nel 2010 un ardito progetto artistico che ha fatto risuonare la musica tra le guglie del Duomo, a 70 metri di altezza.

Da allora l’organizzazione è diventata un riferimento centrale per le stagioni e gli eventi musicali realizzati nei principali luoghi della cristianità, in particolare in Italia e in Russia. In Terra Santa l’Accademia ha accompagnato musicalmente, per la prima volta in assoluto, la celebrazione della S. Messa della notte di Natale nella Chiesa della Natività di Betlemme.

A palazzo Foppoli è allestita la mostra “Alla scoperta del Cammino Mariano delle Alpi”, inaugurata il 28 Settembre scorso, che presenta e divulga il progetto. Attraversare le due sale, seguire il breve percorso espositivo, leggere le descrizioni, guardare le cartine consente di intraprendere idealmente il Cammino e di conoscerlo attraverso un racconto per parole e immagini.

La mostra anticipa al visitatore la bellezza spirituale, culturale, ambientale e paesaggistica che potrà vivere in prima persona e offre informazioni sul progetto per una prima comprensione dello stato dell’arte e della sua futura evoluzione. Concepita come itinerante, in vista dell’organizzazione in altri centri della provincia di Sondrio, la mostra è stata realizzata dal Comune di Tirano sul progetto di Cluster e con l’allestimento a cura di Valtellina Turismo.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Gennaio 1986  Regno Unito e Francia annunciano i piani per la costruzione del tunnel della Manica

Social

newFB newTwitter