Sondrio , 05 dicembre 2018   |  

Treni Colico - Chiavenna al via il servizio sostitutivo

Incontro a Palazzo Lombardia tra Regione, territorio rete ferroviaria italian, Trenord

Trenord3

Potenziare il servizio sostitutivo sulla linea ferroviaria Colico-Chiavenna. É, fra gli altri, il tema discusso durante l’incontro tenutosi a Palazzo Lombardia, a Milano, coordinato dall’assessore regionale Massimo Sertori e alla presenza del Presidente della Provincia di Sondrio Elio Moretti, del Sindaco del Comune di Chiavenna Luca Della Bitta, del Presidente della Comunità Montana di Chiavenna Severino De Stefani, del Direttore Direzione Operativa Trenord Alberto Minoia, del Direttore Commerciale Rfi Rosa Frignola e del Responsabile Organizzativo Rfi Michele Rabino. 

Nel frattempo, in questa sede, é stata ribadita dai rappresentanti locali la necessità che il servizio su gomma, in casi di fermo treno, debba essere organizzato in maniera tale da garantire il trasporto per tutti i fruitori.

A partire da oggi, e a seguito dell'incontro, i rappresentanti di Trenord e Rfi hanno assicurato che sarà potenziata la disponibilità del servizio sostitutivo sulla tratta Colico-Chiavenna. Tale provvedimento avrà l’effetto di scongiurare il ripetersi di i recenti eventi avvenuti su questa tratta e che hanno causato disagi a studenti e pendolari.

Infine, durante l’incontro, i rappresentanti di Trenord hanno delineato tutte le azioni messe in campo per aumentare l’efficienza della rete, che raggiungerà un alto livello di efficienza nel momento in cui saranno disponibili i nuovi treni. già ordinati. «I cittadini della Valchiavenna devono quindi sapere che - ha concluso Sertori - nel caso venisse cancellato un treno, potranno usufruire del servizio su gomma».

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Dicembre 1964 dal poligono di Wallops Island, (in Virginia, Stati Uniti), viene lanciato il primo satellite italiano, il San Marco I

Social

newFB newTwitter