Sondrio , 18 maggio 2017   |  

Tuttofood, premia la Valtellina

Un successo decretato dalla qualità dei prodotti

da20sin20Baruffi20Cioccarelli20Zulian20e20Bonat20a20SeedsChips

Le eccellenze valtellinesi sono simbolo dell’identità valligiana e viene valorizzata dalla sinergia tra le realtà espressione del territorio, il successo non può che essere assicurato e tracciare un solco su cui edificare solide fondamenta. "Tuttofood", la fiera internazionale B2B dedicata al food&beverage, ospitata dall’8 all’11 Mggio a Fiera Milano di Rho-Pero. Un evento che si è rivelato pienamente all’altezza delle aspettative, accreditandosi come un hub del cibo di qualità, e all’interno del quale la proposta valtellinese si è inserita in perfetta armonia.

La presenza del territorio valtellinese si è articolata nello spazio che il Distretto Agroalimentare Valtellina Che Gusto! ha allestito all’interno del padiglione 4 (C05) di "Tuttofood", mentre in diverse altre location della Fiera sono state presenti con i loro stand numerose aziende tra le più rappresentative delle eccellenze agroalimentari di Valtellina e Valchiavenna.

Senza dimenticare cha accanto a "Tuttofood" si è tenuta la terza edizione di Seeds&Chips, the Global Food Innovation Summit, appuntamento collaterale di riferimento a livello mondiale per la promozione di soluzioni e talenti in fatto di Food&AgTech, che ha avuto tra i suoi sponsor tecnici anche il Distretto Agroalimentare Valtellina Che Gusto! e Valtellina Turismo uniti in un’importante partnership.

Un'attività efficace e incisiva, che ha permesso di promuovere la Valtellina come una realtà ricca di sapori e di prodotti di eccellenza, valorizzando al contempo il territorio e la sua identità al cospetto di un pubblico internazionale di altissimo livello. In particolare, grande eco mediatica ha avuto l’apprezzamento rivolto alle mele Gala della Valtellina da parte dell’ex presidente degli Usa Barack Obama, a cui è stato presentato un assaggio dei nostri prodotti. Altri ospiti di spessore, come l’ex premier Matteo Renzi e l’europarlamentare Paolo De Castro, hanno assaporato le nostre prelibatezze.

Inoltre, la Valtellina enogastronomica ha fatto parlare di sé anche nell’ambito del progetto tematico "#SaporeInLombardia" iniziativa che, organizzata da Regione Lombardia ed Explora e sostenuta da numerosi partner tra cui Confcommercio, è stata inserita nel calendario della "Week&food" del capoluogo lombardo (palinsesto di eventi e iniziative legati all’enogastronomia, andato in scena in città in contemporanea a Tuttofood).

Obiettivo, promuovere sui mercati regionali, nazionali e internazionali l’enogastronomia regionale come parte integrante della cultura dell’accoglienza e quindi dell’offerta turistica lombarda, e valorizzare i progetti di rete che vedono coinvolti anche la ristorazione. A tale scopo, sono state organizzate nel cuore di Milano cinque serate. In particolare, la provincia di Sondrio è stata protagonista, insieme a quelle di Como e di Milano, della serata che ha avuto luogo l’8 Maggio e che ha visto la partecipazione del progetto Vita – Valtellina in Tavola.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Luglio 2004 per commemorare i 50 anni della conquista italiana del K2, nel Karakorum, un'altra spedizione italiana arriva sulla cima del K2, ad 8.611 metri, dopo 9 ore di salita. I quattro italiani sono Mario Dibona, Renato Sottsass, Marco Da Pozzo e Renzo Benedetti

Social

newFB newTwitter