Bormio, 16 maggio 2022   |  

U13Bormiese termina il campionato in bellezza

Il campionato provinciale di under 13 femminile si è concluso a Bormio nella giornata di domenica 15 maggio 2022, con quattro incontri che hanno portato nelle palestre dell’Alta Valle il pubblico delle grandi occasioni

ZEB8631

La coppa più ambita è andata alle padroni di casa della Bormiese, che hanno avuto la meglio sulle avversarie del Delebio in una gara condotta senza sbavature e con una padronanza di gioco straordinaria per la giovanissima età. Se il primo set filato è via sul velluto (25-17), con l’ottima regia di Marianna Illini, il secondo è stato caratterizzato da fasi alterne in cui le squadre si sono rincorse e superate più volte sino a quando alla metà del set, sul 16-16, la Bormiese ha messo la freccia con un bel muro di Alice Dossi.

Il Delebio, da parte sua, non si è arreso e fino all’ultimo ha provato a riprendere le testa del gioco, ma capitan Schena e compagne hanno ribattuto punto su punto chiudendo 25-23. Il terzo set, giocato con altrettanta partecipazione anche se non valido ai fini del risultato, si chiude a favore delle ospiti per 25-16.

Nella finalina 3-4, la Pgs Auxilium chiude con punteggio tondo (3-0) contro l’Olympic Morbegno. Entusiasmo alle stelle per tutti e in particolare per il presidente dell’US Bormiese Mauro Antonioli, che durante tutta la gara non ha smesso di incitare il pubblico e di incoraggiare il tifo con una sportività esemplare, come dovrebbe essere in ogni attività agonistica. «Oggi qui – dichiara emozionato dopo la vittoria della Bormiese – la noia non è entrata, è stata una grande giornata di sport, di spettacolo e di amicizia. Per qualcuno è un sogno che si realizza, per qualcun altro ci sarà la delusione della sconfitta ma tutte vi siete impegnate per rendere vivo e appassionante questo sport. E, naturalmente, tutto questo grazie anche ai vostri allenatori che vi seguono».

Al termine della partita, sono seguite le premiazioni alla presenza del presidente del Comitato Fipav provinciale Bruno Savaris e del vice Giovanni Moretti. «Ringrazio tutti i presenti – dichiara Savaris – per l’impegno profuso e le ragazze per averci regalato momenti di sport che resteranno nei nostri ricordi; spero che continueranno su questa strada migliorando sempre di più, non solo nello sport, ma anche nello studio».

Oltre alle premiazioni delle finaliste, è stato conferito anche il premio alla migliore giocatrice Linda Schena (US Bormiese). La squadra vincente dovrà ora affrontare la fase regionale, prevista per la fine di maggio.

CLASSIFICA:
1. US BORMIESE AVIS BORMIO
2. US DELEBIO PROGETTO VALTELLINA VOLLEY RIWEGA
3. PGS AUXILIUM TECN.A V36 PLUS
4. OLYMPIC MORBEGNO CARPENTERIA MAZZOLENI

LE FORMAZIONI
US BORMIESE: Angelini Martina, Comensoli Sara, Dossi Alice, Illini Marianna, Peiti Michela, Pietroboni Gaia, Schena Linda, Tabaku Gloria, Trabucchi Greta, Viviani Gloria, all. Spechenauser Roberto, Illini Graziano
US DELEBIO: Acquistapace Marta, Bergognoni Giulia, Fallati Serena, Guarnori Agata, Marocco Camilla, Mottalini Camilla, Perlini Emma, Tahioui Assia, Tavani Sara, all. Scarinzi Valerio
PGS AUXILIUM: Aili Alessia, Bavieri Giulia, Boscacci Arianna, Cassina Emily, Contini Alessia, Corbo Ludovica, Corlatti Rita, Donizetti Martina, Giugni Valentina, Marchetti Sofia, Mazzoleni Martina, Scolari Beatrice, all. Salerno Cesare e Salerno Filippo
OLYMPIC MORBEGNO: Bianchini Marta Vittoria, Bigiotti Sofia, El Hajjajy Sofia, Ferola Noemi, Fistolera Giulia Maria, Giuffrida Marialaura, Magoni Emma, Perlini Chiara, Scarinzi Vittoria, Spini Ester, Varisto Federica, Zecca Elsa Reina, all. Scarinzi Roberto
Dirigenti di gara: Muci Giuseppe, Bottini Leonardo
Refertisti di gara: Martinelli Anna, Antonioli Cristina

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

4 Luglio 1776 il Congresso Continentale approva la Dichiarazione d'indipendenza dal Regno Unito, formando gli Stati Uniti d'America

Social

newFB newTwitter