Sondrio, 31 ottobre 2023   |  

Ultima prova Grand Prix delle Valli di Sondrio

Il “Trofeo Marmitte dei Giganti”, ottava e ultima prova del “GRAN PRIX delle Valli di Sondrio”, circuito promosso da FIDAL Sondrio e da varie società della Provincia con il patrocinio e il contributo del BIM dell'Adda, finalizzato a promuovere la corsa in montagna e l’intero territorio provinciale, ha ospitato la premiazione finale.

IMG 0517

didascalia: immagine di Roberto Tonucci

Il “Trofeo Marmitte dei Giganti”, ottava e ultima prova del “GRAN PRIX delle Valli di Sondrio”, circuito promosso da FIDAL Sondrio e da varie società della Provincia con il patrocinio e il contributo del BIM dell'Adda, finalizzato a promuovere la corsa in montagna e l’intero territorio provinciale, ha ospitato la premiazione finale.

Grandi premi, a cominciare dai tantissimi atleti che, dimostrando grande “costanza”, hanno partecipato a molte delle 8 prove. Premi per chi ha preso parte a 6 o 7 prove (ben 11 donne e 34 uomini) e “super premio” a chi ha preso parte a tutte le 8 prove (12 donne e 16 uomini).

Poi premi ai primi 3 di ogni categoria, con classifiche definiti in base ai punti conquistati ad ogni prova, con partecipazione minima a 5 prove, “bonus” e scarti delle due prove peggiori, tutto come da regolamento.

Nelle classifiche generali, stilate in base alle graduatorie di ogni gara, vince, tra le donne, Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna) che, anche grazie alla presenza a tutte le prove, bissa il successo della prima edizione e si porta a casa “Targa ricordo” e ricco premio in natura, lasciando alle spalle Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina) e Cinzia Cucchi (Castelraider).

Nella generale maschile vittoria per Erik Panatti (Amici Madonna della Neve) che, per soli 4 punti, precede il vincitore della prima edizione, Marco Leoni (GS CSI Morbegno). Gradino più basso del podio per Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group).

Tra le donne vittoria di categoria di:

cat. Junior: Elisa Peverelli (AG Media Sport)

Cat. Promesse: Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna)

cat. Senior; Moretti Rosita (AS Lanzada)

Cat. Master A: Cinzia Cucchi (Asd Castelraider)

Cat. Master B: Lucia De Nale (2002 Marathon Club

Cat. Master C: Anna Maria Taeggi (Gs Valgerola)

Tra gli uomini vittoria di categoria di:

cat. Junior: Imerio De Stefani (GP Valchiavenna)

cat. Senior: Leoni Marco (GS Csi MOrbegno)

Cat. Master A: Erik Panatti (Amici Madonna della Neve Lagunc)

Cat. Master B: Daniele Del Grosso (Gp Valchiavenna)

cat. Master C: Aurelio Mazzoni (GS Csi Morbegno)

Infine, grande “fermento”, tra i presenti, per le classifiche di società. Nella femminile vittoria per il GS Valgerola, davanti all'Atletica Alta Valtellina e al GP Valchiavenna.

Nella maschile, nonostante i buoni risultati nelle “Marmitte”, non riesce il recupero del GS CSI Morbegno che, per soli 8 punti, chiude alle spalle della società vincitrice, il Team Valtellina, con grande entusiasmo, frutto di una sana “rivalità” tra i componenti del Team. Terzo posto per il GP Talamona.

Tanti applausi dai presenti, con premi consegnati dal presidente della FIDAL Sondrio Giovanni Del Crappo, dal Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta, dai rappresentanti delle società organizzatrici del Circuito e da vari esponenti degli Enti Locali presenti alle premiazioni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter