Milano, 19 settembre 2019   |  

Un altro poliziotto aggredito a Milano

L'assessore Riccardo De Corato: "taser necessario per Polizia Locale, Regione pronta a finanziare l'acquisto"

De Corato Riccardo428x187

L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, ha espresso solidarietà all'agente di Polizia aggredito la scorsa notte a Milano, in via Melchiorre Gioia. «E' l'ennesimo episodio - ha affermato De Corato - ai danni di uomini e donne delle Forze dell'Ordine al quale e' stata formulata una prognosi di 30 giorni».

«Giudico molto positivamente - ha proseguito De Corato - le dichiarazioni del segretario provinciale della Uil Sicurezza, Alessandro Montunato, che invoca l'utilizzo del taser. Per questo, chiedo al nuovo ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, di destinare ulteriori risorse per favorire l'uso di questo strumento che ha già portato benefici a Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza. Sarebbe utile inserire le risorse necessarie già nella prossima legge di bilancio. Purtroppo l'opportunità prevista all'interno del 'Decreto Sicurezza' dall'ex ministro Salvini - ha spiegato - di dotare di taser anche le Polizie Locali dei Comuni capoluogo di Provincia e quelli con popolazione superiore ai 100.000 abitanti non e' ancora stata del tutto stata applicata. Mi auguro che i passaggi 'tecnici' mancanti si concretizzino anche attraverso la volontà politica del Governo e del nuovo ministro dell'Interno».

«L'articolo 19 del Decreto Legge 113 prevede - ha rimarcato De Corato - l'adeguamento dei regolamenti comunali di Polizia Locale, corsi di formazione e sperimentazione da parte degli agenti e varie procedure che, al momento, ne bloccano l'utilizzo. Dico a chi si oppone all'utilizzo della pistola elettrica con motivazioni pretestuose - ha chiosato De Corato - che non si tratta di strumenti 'lesivi dei diritti fondamentali della persona' e che gli agenti di Polizia Locale non saranno certo distratti 'dai  compiti loro assegnati e senza l'assolvimento dei quali la vivibilità della citta' risulterebbe fortemente compromessa. Soprattutto - ha proseguito - in realta' come Milano la pistola elettrica potrebbe avere anche una grande funzione deterrente».

«Riconoscendone l'importanza sia per risolvere le situazioni di pericolo che per tutelare gli agenti - ha concluso De Corato - Regione Lombardia e' pronta,qualora il Governo intervenisse per semplificare ed attuare le procedure previste dal Decreto Sicurezza, a inserire nuovamente, all'interno dei prossimi bandi per le dotazioni delle Polizie Locali lombarde, anche il finanziamento per l'acquisto dei taser.»

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Ottobre 2011 Libia: dopo 8 mesi di guerra civile, viene ucciso Mu'ammar Gheddafi.

Social

newFB newTwitter