Sondrio , 11 settembre 2019   |  

Un ricco programma per la XX° Festa dell'Alpeggio

Il fine settimana del 14 e 15 Settembre si prospetta all'insegna del tutto esaurito.

amp icon

Nel fine settimana del 14 e 15 Settembre, la XX festa dell'Alpeggio con un programma che vuole far vivere al meglio questa antica tradizione, dove tradizioni, sapori, colori e costumi di quest’angolo della Valmalenco saranno a disposizioni per tutti i turisti che ormai da anni con la loro presenza salutano il rientro delle mandrie.

La giornata di sabato 14 Settembre segnerà l’apertura di una manifestazione voluta non solo dalla comunità locale ma anche da tutti gli Enti che ormai da anni credono in questo appuntamento settembrino. Si inizierà sabato mattina (dalle ore 9,00) a Chiesa in via Roma con un anteprima e degustazione di “Formaggi tipici in piazza” e con un gemellaggio esclusivamente unico, per l’occasione, si esibirà la Banda Abruzzese Città Civitella Roveto.

Il pomeriggio la festa si trasferirà poi a Chiareggio dove per i grandi e piccini partiranno i laboratori creativi con le Fiabe in Alpeggio (dalle ore 15,00 circa loc. la Corte). Il programma proseguirà sempre alla Corte (ore 17,00) con le dimostrazione dell’arte della Mungitura, per poi chiudersi dalle ore 18,00 in piazza Nicolò Rusca “Aperitivo in Musica” con i solisti della Banda Città Civitella Roveto diretti dal Maestro Adone Sabatini.

La serata però non terminerà con la rinomata ed ormai famosa “Cena dell’Alpeggiatore” presso i ristoranti di Chiareggio ma continuerà nel dopo cena, con musica dal vivo (dalle 21,30 in piazza Nicolò Rusca)

Queste due giornate porteranno a scoprire le antiche tradizioni pastorali, non solo all'interno di un alpeggio, ma anche attraverso gli usi e i costumi tradizionali che da sempre sono contorno delle manifestazione.

Un preludio, carico di emozioni, vi porterà alla giornata di festa di domenica dove gli animali saranno gli unici protagonisti della giornata. Il “risveglio” domenicale, sarà all’insegna della tradizione con i Mercatini del gusto, dove i “bacan” presenteranno il frutto del loro lavoro estivo nella coloratissima via centrale di Chiareggio Corollario della mattinata saranno per i bambini le numerose iniziative previste sempre all’insegna del mondo dell’alpeggio escursione con i cavalli, i laboratori “Costruiamo la Mucca Carolina”, “Il formaggio lo faccio io” sono solo alcune delle attività mattutine che porteranno alla premiazione vera e propria della ventesima Miss della giornata “la Vacca meglio decorata a festa” e la premiazione, a cura dell’Onaf, del miglior “Scimut” alla sua diciannovesima edizione. La musica delle banda della Valmalenco e della Banda Città Civitella Roveto accompagneranno tutti i passaggi della mattinata.
Un finale, carico di emozioni, vi porterà alla fine della giornata con un ricordo unico del connubio uomo e animale che da sempre vive nelle vallate più alte della Valmalenco.

Ventesima edizione della Festa dell'Alpeggio 14 e 15 Settembre 2019.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newFB newTwitter