Berbenno di Valtellina, 11 novembre 2017   |  

Una celebrità a Berbenno

di Martina Bricalli

Berbenno di Valtellina e il bar Traversi hanno passato un pomeriggio alternativo con un’icona della musica italiana

Tony Dallara Traversi

Il bar Traversi accoglie Tony Dallara

Durante la settimana, Berbenno di Valtellina è stata la meta di Tony Dallara, il cantante, presentatore e pittore, nonché vincitore del Festival di Sanremo 1960. La celebrità è giunta in Valtellina grazie al suo procuratore, che l’ha portato con sé per ritrovare dei vecchi amici.

Dallara ha passato la giornata al Bar Traversi, dove ha anche intrattenuto i presenti con “Tu sei romantica”, una delle sue canzoni più famose. L’artista ha inoltre ascoltato la musica dei “verticali” - che Tiziano Traversi, il proprietario, tiene nel suo bar - gli antenati dei jukebox che, negli anni Venti, davano la possibilità di scegliere tra dieci brani differenti. Il cantante ne è rimasto particolarmente affascinato, essendo un amante di questa categoria, e ha dichiarato che sta lavorando a una nuova canzone dedicata, per l’appunto, ai jukebox e ai bei tempi passati degli anni in cui erano loro a regnare nei locali.

Tony Dallara ha anche visitato la mostra “Arcaico astratto”, attualmente in esposizione nella cappella Noghera-Bianchini, dove ha conosciuto l’artista locale Armando Ricetti. Infatti, anche il cantante ha una spiccata predilezione per il mondo dell’arte e soprattutto della pittura, tanto che, negli ultimi anni, vi si è dedicato sempre di più. Per tale motivo, Dallara ha proposto per la prossima primavera – tempo permettendo - una serata di musica e arte nel paesino valtellinese dove esibirà non soltanto la sua voce, ma anche i suoi quadri.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Novembre 2007 a Novara viene beatificato don Antonio Rosmini, autore dell'opera Delle Cinque Piaghe della Santa Chiesa e fondatore dell'Istituto della Carità

Social

newFB newTwitter