Sondrio, 26 febbraio 2018   |  
Cultura   |  Chiesa

Una mostra a Sondrio sui 150 anni dell'Azione cattolica

Inaugurata sabato 24 Febbraio a Palazzo Pretorio l'esposizione documenta il primo secolo di vita dell'Associazione sondriese.

kgaIMG 20180225 WA0003 1

Sabato 24 febbraio è stata inaugurata presso Palazzo Pretorio a Sondrio la Mostra sui 150 anni di fondazione dell’Azione Cattolica Nazionale e sui 100 anni di vita dell’ Associazione Sondriese.

L’Azione Cattolica è nata per l’intuizione e l’impegno di due giovani Mario Fani e Giovanni Aquaderni che volevano spendere la loro vita per l’aiuto in particolare per la gioventu’ bisognosa.

Fin dall’inizio si propone il servizio alle comunità parrocchiali a livello pastorale, educativo e caritatevole.

Nella presentazione dell’evento alla presenza dell’Arciprete di Sondrio, del Vicario Episcopale per la provincia e di numerosi soci, Piergiuseppe Forni, storico animatore dell’associazione cittadina, ha ricordato come la storia dell’associazione è stata scandita dall’impegno delle persone, donne e uomini, che hanno vissuto il loro impegno in spirito di santità.

A livello nazionale tra gli altri si ricordano Giuseppe Toniolo, Armida Barelli, Piergiorgio Frassati, Antonella Meo, Teresio Olivelli, Vittorio Bachelet.
Anche l’Azione Cattolica parrochiale ha avuto fulgidi testimoni: Rosina Ambrosioni, Amos Melazzini, mons. Tirinzoni, Olga Paindelli, don Giovanni Maccani.

L’Associazione continua la sua opera accogliendo l’invito di Papa Francesco di gettare il seme buono del Vangelo nella vita del mondo attraverso il servizio della carità, la passione educativa, l’impegno politico e la partecipazione al confronto culturale. (g.c.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Giugno 1905 il primo dirigibile italiano, l'Aeronave Italia, si alza in volo da Schio (Vicenza)

Social

newFB newTwitter