Morbegno , 03 novembre 2019   |  

Una serata con Leonardo da Vinci a Morbegno

"Leonardo scrittore: giganti, tempeste e animali improbabili", incontro con il professor Franco Minonzio in programma sabato 9 Novembre, presso il Museo Civico di Storia Naturale di Morbegno.

leonardo

Leonardo Da Vinci era considerato «omo sanza lettere», e così lui spesso si è definito. La riscoperta di Leonardo scrittore è un viaggio sorprendente e fantastico e Franco Minonzio, filologo classico e storico della scienza, già insegnante al “Manzoni” di Lecco, è la guida adatta. La conversazione, parte del calendario di eventi “Morbegno Cultura”, è in programma sabato 9 novembre, ore 17:30, presso il Museo Civico di Storia Naturale di Morbegno in Via Cortivacci 2.

Il professor Minonzio ha scritto di filosofia e scienza nel mondo antico, di tecnologia romana e di scienza rinascimentale, con un occhio di riguardo ai pensatori, soprattutto medici e naturalisti, dal profilo disciplinare “spurio” e intellettualmente non conformisti. Ha curato per Einaudi la traduzione italiana degli Elogi degli uomini illustri (2006) e per Il Profilo il volume Descrizione del Lario (2007), entrambe opere del vescovo comasco Paolo Giovio.

La produzione letteraria del Genio, inventore anche nella scrittura, fu, invece, immensa: riflessioni filosofiche, trattati di pittura, brani di invenzione fantastica, indovinelli. «Non diremo più il Boccaccio padre della prosa italiana [...] nel suo insieme la prosa di Boccaccio tende alla sintassi lirica [...] prosa fu quella del Convivio di Dante e d’alcune cronache e trattati; ma la prosa grande, la prima prosa grande d’Italia, è da trovare negli scritti di Leonardo: la prosa più alta del primo Rinascimento, sebbene in tutto aliena dal modello umanistico e liberamente esemplata sul comune discorso», così ha scritto il critico Francesco Flora, proponendo un curioso punto di vista.

Inoltre, la biblioteca Civica “Ezio Vanoni” di Morbegno possiede molte opere relative a Leonardo, anche per bambini e ragazzi. Tra le più raccomandabili ci sono Leonardo di Carlo Vecce, edita da Salerno, una delle migliori rivisitazioni storiche della vita, delle opere e delle leggende sul Genio, e la più classica Leonardo da Vinci: studi e ricerche di André Chastel, edita da Einaudi.

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Agosto 1966  John Lennon tiene una conferenza stampa a Chicago, scusandosi per aver detto che i Beatles erano più famosi di Gesù

Social

newFB newTwitter