Chiavenna, 06 luglio 2018   |  

Valchiavenna e lo sport un connubio perfetto

Tanti atleti attesi in Valchiavenna, grande fermento per gli appuntamenti sportivi che, come e più dell’anno scorso, segneranno l’estate.

IMG 8043

ll turismo sportivo si arricchisce di nuove iniziative in Valchiavenna, dopo il basket a Giugno tocca al Torneo internazionale di volley femminile in programma dal 13 al 15 Luglio tra Chiavenna e Campodolcino.

Un ritorno alla normalità che significa ripristino dei collegamenti viari e dei servizi di trasporto con le località della Valle Spluga che compartecipano agli eventi programmati nei mesi scorsi e che trovano in queste settimane la loro realizzazione.

La Comunità Montana della Valchiavenna ha investito in risorse e professionalità e scelto le persone giuste con l’obiettivo di trasformare la valle in una culla dello sport sia dilettantistico che professionistico.

Un percorso a tappe che anno dopo anno, tassello dopo tassello, ha ampliato la sua prospettiva complici il gradimento delle squadre ospitate e l’alto livello agonistico delle manifestazioni organizzate. Basket, volley, calcio, atletica, ciclismo per confermare la vocazione sportiva della Valchiavenna che le azioni promosse negli ultimi anni hanno sviluppato.

Con l’inizio dell’estate la Valchiavenna accoglie le squadre per i raduni e per i tornei, a cominciare da quello internazionale femminile organizzato dalla Federvolley il 13, 14 e 15 Luglio che sarà preceduto da quattro amichevoli.

Sei incontri in totale, di cui cinque al Palamaloggia di Chiavenna e uno al Palazzetto comunale di Campodolcino, che vedranno impegnate le nazionali femminili di Italia, Turchia e Repubblica Dominicana.

Per l’atletica leggera l’inizio della stagione europea dei grandi meeting ha condotto gli atleti di tutto il mondo a Sankt Moritz per la preparazione e sono in molti ad approfittare della vicinanza della pista di Chiavenna per gli allenamenti. In queste settimane è facile imbattersi in atleti americani, giapponesi, inglesi, polacchi e norvegesi che si allenano utilizzando la struttura del campo sportivo comunale con il supporto del Gruppo Podistico Valchiavenna.

Da qui a all’inizio di Ottobre, in cui verrà riproposta la concomitanza del Dì de la Brisaola con il quadrangolare di volley, sarà un susseguirsi di raduni tra compagini di prima fascia, Pallacanestro Cantù e Vero Volley Monza, Yamamay Busto Arsizio e Igor Novara, e squadre minori per oltre ottomila presenze attese.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Dicembre 2008, durante l'Operazione Perseo, condotta dall'Arma dei carabinieri, vengono arrestati oltre 90 mafiosi impegnati nella ricostituzione della Cupola

Social

newFB newTwitter