Valdidentro, 01 dicembre 2017   |  

Valdidentro arriva la magia del Natale con i mercatini

Con il ponte dell’Immacolata prende il via la stagione invernale degli eventi in Valdidentro. Si parte con i Mercatini di Natale, consueto appuntamento del ponte dell’Immacolata a Isolaccia.

DSC 0084

Un nutrito gruppo di genitori e nonni è al lavoro già da diversi mesi per preparare i prodotti dei mercatini, tutti rigorosamente fatti a mano e anche quest’anno si replica la formula di successo degli scorsi anni che mette al centro della tre giorni le attività per i più piccoli con momenti di animazione a loro dedicati e laboratori che permettono di esprimere la loro creatività; quest’anno in particolare ai bambini che parteciperanno nei pomeriggi di sabato e domenica si terrà il laboratorio per creare una scatoletta magica Tema dell’edizione 2017 dei Mercatini di Valdidentro sarà la Magia del Natale.

Tra i momenti imperdibili del weekend a tema natalizio i “Marcin in piazza”, venerdì pomeriggio alle 14.30 seguita alle 16:00 dall’inaugurazione della Casa Magica, un ambiente pieno di sorprese appositamente creato per i più piccoli dove potranno toccare con mano la magia del Natale; sabato pomeriggio invece il lancio dei palloncini colorati con la lettera per Santa Lucia, uno spettacolo che colorerà il cielo di Isolaccia di mille colori; domenica pomeriggio la spettacolare discesa di Babbo Natale dal campanile della chiesa con distribuzione di caramelle e popcorn per tutti i bambini.

Spazio anche agli adulti nella serata di sabato, durante il quale sarà possibile degustare un liquore tipico accompagnati dal suono di una dolce musica, mentre per i bambini è in serbo una super sorpresa presso la sala teatro. Tanti i prodotti che sarà possibile degustare in piazza: dal Vin Brulè degli Alpini, ai waffle, passando per le fontane di cioccolata, le zeppole e tante altre delizie.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Febbraio 1743 a Lucca nasce Ridolfo Luigi Boccherini (morirà a Madrid il 28 Maggio 1805), prolifico compositore, principalmente di musica da camera, considerato il maggior rappresentante della musica strumentale nei Paesi neolatini europei durante il periodo del Classicismo

Social

newFB newTwitter