Gerola Alta, 05 gennaio 2018   |  

A Gerola Alta l'Epifania è occasione per una caccia al tesoro

Ecomuseo della Valgerola per il secondo anno consecutivo propone una divertentissima gara che si svolge nella via dei Presepi in programma per sabato 6 Gennaio

WP 20170106 12 15 43 Pro

A Gerola Alta la "Ciaspolata" gastronomica con tappe nelle baite, davanti alle specialità della cucina valtellinese, si rinvia a domenica 14 Gennaio, ma per sabato 6 Gennaio è prevista la Caccia, che richiede impegno e gran parte del gioco si svolge nella “Via dei Presepi” di Gerola Alta, poi si va alla ricerca delle “Piante del Natale” alberi e arbusti decorativi e caratteristici delle festività, infine si gioca ancora con smartphone e dorsi digitali a ritrarre e a dare visibilità ai Simboli del Natale.

Nella serata di Giovedì si è tenuta alla sala del municipio, la conferenza dello studioso di storia locale, Cirillo Ruffoni dedicata alla “Scoperta di Gerola attraverso le cartoline di un tempo”. È stata proposta e raccontata una raccolta di documenti provenienti da collezione privata. L'Epifania è poi con menù ricco. Venerdì 5 Gennaio a Gerola alle 20,45 mega tombolata, a seguire lo spettacolo alpinistico e di danza in verticale offerto dalle guide e dagli specialisti di montagna che effettuano, vestiti da Befane la discesa a corda dalla torre del campanile.

Altra iniziativa dell'Epifania a Gerola è lo speciale «Menù della Befana», venerdì 5 Gennaio i ristoranti locali  propongono menù bimbi a 10 euro, menù adulti a 20 euro. Infine per la serata di sabato, alle 21 sempre a Gerola si terrà l'attesa replica dello spettacolo offerto dalla Compagnia teatrale, i Buontemponi, titolo, «A rubar poco, si va in galera».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Gennaio 1506 arriva a Roma il primo contingente di Guardie Svizzere composto da 150 uomini

Social

newFB newTwitter