Gerola Alta , 04 agosto 2017   |  

Valgerola Outdoor Experience, esplorazioni e scalate sicure

A Gerola Alta sono arrivate le guide alpine, Cristian Candiotto, ha avviato negli scorsi anni il percorso per diventare guida alpina superando il corso e l’esame e ottenendo la prima abilitazione, è Istruttore regionale di alpinismo del Cai (Club alpino italiano) è stato a capo del Soccorso alpino di Morbegno, è Istruttore, formatore e Tecnico del Soccorso alpino e da 4 anni vive nel paese di Gerola.

DSC 1387

Nel comprensorio alpino orobico valtellinese che sovrasta la Valgerola, da anni poco “mappato” rispetto alle potenzialità offerte da falesie e pareti rocciose locali, Candiotto ha svolto una preziosa attività di ricerca e valorizzazione di angoli di montagna che possono rappresentare mete di grande attrattiva per il climber esperto come per quello alle prime armi. L’alpinista ha creato per questa estate il pacchetto di arrampicate e esplorazioni denominato Valgerola Outdoor Experience, ha presentato il programma con una giornata di primi approcci e giochi tra le rocce, in ambiente, aperta a tutti, in Valle della Pietra, valle che conduce ai laghi alpini della zona.

Oltre 50 bambini e ragazzini, piccoli climber insieme ai genitori hanno fatto roccia e preso confidenza con blocchi, massi, effettuato passaggi su teleferica a cavo sospesi sul corso del torrente Bitto. E adesso propone corsi dedicati alla montagna, di più giorni con arrampicate in falesia, escursioni in ambiente. Attraversate in sicurezza di torrenti, in collaborazione con Ecomuseo della Valgerola e con le strutture turistiche di Gerola alta.

«Per noi è una opportunità interessante,  precisano dall’Ecomuseo della Valgerola, abbiamo finalmente in valle dopo diversi anni una guida alpina che vuole svolgere la propria professione qui, si offre un servizio in più alla popolazione e ai visitatori e si valorizza la roccia della Valgerola, particolare tipo di conglomerato, caratteristico di queste montagne».

Arrampicata a Gerola che sta attraendo famiglie e bambini. «L’iniziativa sta riscuotendo consenso – ha spiegato Candiotto, soprannome “Cinghio”  la presentazione di Valgerola Outdoor Experience è andata bene, i commenti sono stati positivi anche sui social. Nella settimana che arriva  avremo gruppi di ragazzi lunedì, martedì e mercoledì, saremo due guide e sei partecipanti, faremo attività di falesia e arrampicata sui massi ai Denti della Vecchia, nella zona del rifugio Trona Soliva, in Valle della Pietra, pranzeremo nei rifugi, Trona Soliva e Salmurano».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter