Sondrio , 31 maggio 2019   |  

Valtellina in festa per "vininfesta"

Sabato 1° Giugno a Mello record di partecipanti al concorso dei vini

D7o9ZbsWkAAAzV7

La quindicesima edizione di “Vininfesta sulla costiera dei Cech”, la manifestazione che celebra i viticoltori e i vini della Bassa Valtellina, si terrà sabato 1 giugno a Mello, nel salone dell’asilo parrocchiale, in una giornata che si annuncia, questa volta per davvero, primaverile.

Un appuntamento particolarmente atteso che, negli anni, è cresciuto in maniera proporzionale alla viticoltura locale, protagonista di una vera e propria rinascita che si palesa tra le vigne e in cantina, con un aumento della qualità dei vini e delle etichette proposte su un mercato che non è più soltanto provinciale.

Merito dei viticoltori, appassionati, impegnati e pronti a migliorarsi, accompagnati in questo percorso dalla Comunità Montana di Morbegno che garantisce la vendita a prezzo agevolato delle barbatelle, l’assistenza tecnica e la formazione attraverso la Fondazione Fojanini. . Per il tradizionale Concorso dei vini non etichettati del mandamento sono stati raccolti ben 56 campioni, 15 in più dell’anno scorso: il responso degli esperti assaggiatori darà importanti indicazioni ai produttori.

In un germogliare di idee e di iniziative, tra il fervore degli operatori e il sostegno degli enti pubblici, ‘Vininfesta sulla costiera dei Cech’, rappresenta il manifesto di questa rinascita, momento di incontro e di confronto fra gli operatori e insieme appuntamento conviviale. In una manifestazione itinerante che ogni anno tocca una località diversa, l’edizione 2019 presenta una novità: a Mello per il pranzo ci si sposterà tra le cantine già note per Gustosando.

Saranno le associazioni del paese a coordinare i punti ristoro tra le vie consentendo ai partecipanti, oltre che di degustare specialità locali, di scoprire angoli suggestivi del centro retico. Con soli 10 euro si potrà pranzare in quattro cantine di Mello: considerati gli spazi a disposizione è previsto un numero massimo di partecipanti, quindi gli interessati dovranno iscriversi entro la serata di venerdì 31 Maggio presso il Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno.

L’evento è organizzato dalla Comunità Montana di Morbegno e dal Comune di Mello con il supporto di Pro Loco, Gruppo Alpini, Consorzio Forestale Bosco Vivo, Cooperativa Agricola Terrazze Dei Cech, Asilo Parrocchiale.

Prima e dopo il pranzo itinerante, il programma della giornata riprende il cliché delle passate edizioni. Il mattino, con inizio alle ore 9.30, la responsabile del Settore agricoltura e foreste della Comunità Montana di Morbegno Giulia Rapella, coordinerà l’incontro curato dalla Fondazione Fojanini: la presentazione del libro di Dario Benetti “I luoghi del vino in Valtellina” a cura dell’autore, l’intervento del responsabile del Servizio difesa fitosanitaria della Fondazione Fojanini Martino Salvetti sulla conduzione biologica del vigneto, la presentazione dell’azienda Barbacan di Teglio. Alle 12 sono previsti i saluti del sindaco di Mello Fabrizio Bonetti e del presidente della Comunità Montana di Morbegno Borromini. Il clou della giornata seguirà subito dopo con la premiazione del Concorso dei produttori di vini non etichettati.

Dopo il pranzo, alle ore 15, ancora nel salone dell’Asilo parrocchiale, si svolgerà una degustazione guidata dei vini selezionati nel concorso a cura di Adriano Cappelletti, responsabile del Settore enologia della Fondazione Fojanini.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Settembre 1924 è inaugurato a Lainate il primo tratto dell'Autostrada dei laghi, da Milano a Varese, la prima autostrada realizzata al mondo.

Social

newFB newTwitter