Sondrio , 15 giugno 2017   |  

Varata la squadra dello sci alpino

Il consiglio regionale del Comitato FISI Alpi Centrali ha approvato la formazione 2017-2018 dello sci alpinismo

sci alpinismo alpecimbra1

Si tratta di una delle formazioni su cui si guarda con molta attenzione, alla luce degli ottimi risultati centrati sia in campo nazionale sia in campo internazionale lo scorso anno: su tutti le numerose medaglie conquistate ai campionati del mondo di Tambre e Piancavallo. Una formazione su cui, dunque, si punta molto.

Confermatissimo coach Ivan Murada da diversi anni alla guida della squadra delle pelli lombarda e con la quale ha saputo centrare molti obiettivi. Da definire ancora il suo collaboratore.

Ecco la composizione della formazione dello sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Centrali per la stagione 2017-2018 con anno di nascita e club di appartenenza.

Biffi Marta 1998 S.C. Sondalo
Giorgi Valentina 1998 Pol. Albosaggia
Murada Giulia 1998 Pol. Albosaggia
Pedranzini Sara 1998 S.C. Alta Valtellina
Pedrolini Elisa 1998 Pol. Albosaggia
Bertolina Samanta 2001 S.C. Alta Valtellina
Folini Anna 2001 Pol. Albosaggia
Bulanti Erica 2002 S.C. Valtartano
Ricetti Camilla 2002 S.C. Sondalo
Bertolina Patrick 1998 S.C. Alta Valtellina
Carelli Michele 1998 S.C. Valle Anzasca
Confotola Stefano 1998 S.C. Alta Valtellina
Prandi Andrea 1998 S.C. Alta Valtellina
Corazza Daniele 1999 S.C. Valtartano
Rossi Giovanni 1999 ASD Lanzada
Gadola Alessandro 2000 S.C. Valtartano

Lucchini Davide 2000 S.C. Sondalo
Sanelli Mirko 2000 A.S. Premana
Giacomelli Simone 2001 S.C. Alta Valtellina
Rossi Alessandro 2001 ASD Lanzada
Baldini Rocco 2002 Pol. Albosaggia
Murada Simone 2002 Pol. Albosaggia
Tomasoni Luca 2002 S.C. Presolana M.te Pora

“E’ ovvio che ci aspettiamo molto da questa formazione” il commento di Mattia Pegurri responsabile del settore sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Centrali che prosegue “ovviamente la classica asticella si è alzata e sappiamo di partire come formazione da battere. Ma il lavoro svolto sino ad oggi da coach Murada è stato più che positivo e la strada è tracciata e dunque è lecito aspettarsi grandi cose dai nostri ragazzi. Ci vorranno ancora diversi mesi prima dell'inizio della nostra stagione, ma ciò nonostante stiamo programmando una serie di allenamenti per poter sfruttare al meglio anche il periodo estivo” la conclusione di Pegurri.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Giugno 1883 a Milano in via Santa Redegonda viene inaugurata la prima centrale elettrica europea

Social

newFB newTwitter