Sondrio , 15 marzo 2019   |  

Vigne costiera Retica 5400 Barbatelle a prezzo agevolato

Consegna delle barbatelle, atto conclusivo del bando della Comunità Montana di Morbegno.

Consegna barbatelle

L’atto conclusivo del bando della Comunità Montana di Morbegno per la fornitura di piantine di vite a prezzo agevolato è andato in scena ieri con la consegna ai richiedenti da parte degli addetti dell’ente comprensoriale e della Fondazione Fojanini. Quasi 5400 le barbatelle ritirate dai viticoltori della Bassa Valtellina. Ciascun richiedente poteva acquistare da un minimo di 25 piantine di Nebbiolo Chiavennasca a un massimo di 75. Un esito completamento positivo per l’iniziativa della Comunità Montana a sostegno dell’agricoltura locale.

Le iniziative promosse dalla Comunità Montana di Morbegno per frenare il progressivo abbandono della coltivazione dei vigneti in un’area storicamente vocata, riconosciuta d’interesse per il microclima e il suolo, hanno sortito gli effetti sperati.

Sia dal punto di vista quantitativo, con l’aumento dei vigneti e della produzione, che qualitativo, con i riconoscimenti e gli apprezzamenti ottenuti di recente dai vini della Bassa Valtellina, i progressi sono evidenti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Marzo 1935 la Persia viene rinominata Iran

Social

newFB newTwitter