Sondrio, 15 dicembre 2022   |  

Vince la Francia ma il Marocco non sfigura

di Cristiano Comelli

I transalpini si impongono per 2-0 e conquistano l'accesso alla finale dei mondiali qatarioti dove sfideranno l'Argentina

soccer g586409e29 640

La squadra nordafricana, però, ha dato loro non poco filo da torcere specialmente nella prima mezz'ora della ripresa dove si è costantemente proposta nella metacampo francese pur senza mai riuscire a fare male. In ogni caso, la squadra di Walid Regragui resta protagonista di un mondiale splendido da cui potrebbe persino uscire con il terzo posto nel caso in cui riesca a superare la Croazia nella finale di consolazione. 

PRIMO TEMPO – Al primo affondo la Francia passa: è il 6', Mbappà si produce in una conclusione a giro, la palla arriva a Theo Hernandez che in acrobazia insacca. Il Marocco non si scompone e al 10' prova a pareggiare con Ounahi che impegna Lloris dal limite. Al 17' Ziyech, servito ancora da Ouhani, mette sul fondo. Il Marocco affronta la sfida senza alcun timore reverenziale e la Francia tenta di prendere le contromisure: al 18' Giroud colpisce il palo sfiorando il raddoppio, al 35' Fofana calcia alle stelle. Un minuto dopo Mbappè va a un soffio dal raddoppio ma la sua conclusione è salvata sulla linea di porta da un difensore marocchino. Al 40' Varane fa ancora sfiorare il 2-0 ai transalpini con un tiro a fil di palo da distanza ravvicinata sugli sviluppi di un corner. Il Marocco, a sua volta, va a un passo dall'1-1 al 44' con una rovesciata di El Yamiq che si stampa sul palo. 

SECONDO TEMPO – Il Marocco continua a premere per riprendere la partita, al 9' Amrabat conclude a lato dal limite. I nordafricani stazionano costantemente nella metacampo francese; al 22' Attiat- Allah pennella un cross velenoso ma Lloris capisce tutto e sventa. Al 27' Thuram, entrato da poco, su punizione di Griezmann, sfiora il raddoppio francese di testa. Due minuti dopo è Fofana a concludere a lato con un diagonale. La partita continua a mantenersi sui binari di una buona spettacolarità. Al 31' Amdallah si invola bene in contropiede ma si produce in un dribbling di troppo facendo sfumare una ghiotta occasione. Al 33' è ancora lui a mettere sul fondo. Un minuto dopo la Francia mette la qualificazione alla finale in ghiaccio con il nuovo entrato Kolo Mouni che, da distanza ravvicinata e su passaggio di Mbappè, non lascia scampo a Bounou. Il Marocco cerca di sparare le ultime cartucce nei minuti di recupero con Ounahi che ci prova due volte, al 47' con un tiro deviato in corner e al 48' con una conclusione salvata da Koundè sulla linea. Francia in finale, Marocco sconfitto con onore.

TABELLINO

MAROCCO- FRANCIA 0-2

MAROCCO: Bounou, Hakimi, El Yamiq, Saiss (21'p.t: Amallah, 33's.t: Ezzalzouli), Dari , Mazraoui (1's.t: Attiat Allah), Ounahi, Amrabat, Ziyech, En Nesyri (21's.t: Amdallah), Boufal (21's.t: Aboukhlal). All.Walid Regragui.

FRANCIA: Lloris, Koundè, Varane, Konatè, Theo Hernandez, Tchouameni, Fofana, Dembelè (33's.t: Kolo Muani), Griezmann, Mbappè, Giroud (20's.t: Thuram). All.Didier Deschamps.

Arbitro: Cesar Ramos Palazuelos (Messico)

Marcatori: p.t: 6' Theo Hernandez (F). S.t: 34' Kolo Muani (F).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Febbraio 1801 Austria e Francia firmano il trattato di Luneville: cessione della Toscana alla Francia

Social

newFB newTwitter