Limbiate, 27 maggio 2019   |  

Zugnoni, Pedrina e Herman campioni regionali 10 km di Limbiate

La 10 km organizzata a Limbiate (MB) dall’Atletica Limbiate è infatti Campionato Regionale della specialità per tutte le categorie, dal settore Assoluto alle fasce giovanili (Allievi, Juniores e Promesse) ai Master, passando per i duelli per i successi “di giornata”.

IMG 20190525 WA0008

La 10 km organizzata a Limbiate (MB) dall’Atletica Limbiate è infatti Campionato Regionale della specialità per tutte le categorie, dal settore Assoluto alle fasce giovanili (Allievi, Juniores e Promesse) ai Master, passando per i duelli per i successi “di giornata”.

La vittoria di giornata sul percorso limbiatese in una gara maschile di ottima qualità va a Soufiane El Aoufi (Pro Sesto), vincitore in 30:26 davanti ad Antonino Lollo (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 30:36) e Francesco Bona (Aeronautica, 30:46). El Aoufi non è eleggibile per il titolo lombardo: il campione regionale Assoluto 2019 è così Antonino Lollo (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), già argento quest’anno sui 10.000 metri, che precede nella classifica lombarda l’ex campione italiano Assoluto di maratona Ahmed Nasef (Atl. Desio), secondo nel Campionato Regionale in 31:11, e Yassin Razgani (CS San Rocchino), bronzo lombardo Assoluto e campione regionale Promesse in 31:16; quarto e quinto due atleti dell’Atletica Desio, Andrea Secchiero (31:20) e Giuseppe Molteni (32:30). Decimo nella classifica di giornata, settimo nel Campionato Regionale Assoluto e oro nel Campionato Regionale Juniores è l’atleta di casa, Luca Alfieri (PBM Bovisio Masciago), al rientro da infortunio: l’allievo di Mario Scirè con 33:01 si aggiudica con ampio margine il titolo di categoria (secondo under 20 è Matteo Burburan/Forti e Liberi Monza in 35:15). Tra gli Allievi titolo regionale per Giovanni Di Dio (Virtus Calco) in 34:22: con lui sul podio Giovanni Zugnoni (GP Santi Nuova Olonio, 34:48) e Carlo Bedin (Team A Lombardia, 35:38).

In campo femminile la prima a tagliare il traguardo è Mina El Kannoussi (38:05), piemontese dell’Atletica Saluzzo: la seconda atleta al traguardo è la siepista della Bracco Atletica Najla Aqdeir, che in 38:36 si aggiudica il titolo regionale Assoluto con merito battendo di soli sei secondi una combattiva Mery Ellen Herman (GP Santi Nuova Olonio, 38:42). Bronzo regionale Assoluto è Paola Rosini (FreeZone) in 39:00: completano la top five Laura Nardo (Atl. Frimas, 39:37) e Barbara Corsini (Gamber de Cuncuress, 39:40). Nelle categorie giovanili Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna) è campionessa regionale Allieve in 42:21 davanti a Giorgia Toppi (PBM Bovisio Masciago, 43:33): tra le Promesse titolo a Elena Longoni (PBM Bovisio Masciago, 46:07).

TUTTI I CAMPIONI REGIONALI MASTER – Uomini. SM35: Giuseppe Molteni (Atl. Desio) 32:30. SM40: Ahmed Nasef (Atl. Desio) 31:11. SM45: Graziano Zugnoni (GP Santi Nuova Olonio) 33:05. SM50: Francesco Di Palmo (Ondaverde Athletic Team) 36:25. SM55: Giuseppe Magliano (Cento Torri Pavia) 37:28. SM60: Pierangelo Gilberti (Running Cazzago San Martino) 39:24. SM65: Aurelio Moscato (Libertas Cernuschese) 40:45. SM70: Rudy Bassani (Virtus Senago) 44:02. Donne. SF35: Mery Ellen Herman (GP Santi Nuova Olonio) 38:42. SF40: Paola Rosini (FreeZone) 39:00. SF45: Barbara Corsini (Gamber de Cuncuress) 39:40. SF50: Elena Apolone (Running Cazzago San Martino) 44:58. SF55: Nadia Turotti (Atl. Rebo Gussago) 45:37. SF75: Maria Antonia Busatta (Sporting Club Libertas Sesto) 1h03:00.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Settembre 1924 è inaugurato a Lainate il primo tratto dell'Autostrada dei laghi, da Milano a Varese, la prima autostrada realizzata al mondo.

Social

newFB newTwitter