Milano , 24 giugno 2020   |  

Cambio al vertice Comando Interregionale Carabinieri Pastrengo

La cerimonia di avvicendamento si è svolta lunedì 22 Giugno a Milano.

vincelli

Lunedì mattina  22 Giugno  presso la Caserma “Pastrengo” di via Marcora, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo”, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri , si è svolto l’avvicendamento nella carica di Comandante Interregionale Carabinieri “Pastrengo” di Milano. Il Generale di Corpo d’Armata Claudio Vincelli  subentra al Generale di Corpo d’Armata Gaetano Angelo Antonio Maruccia  che ha retto il Comando dal 14 Giugno 2018 e che fa rientro nella Capitale dove continuerà a svolgere l’incarico di Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, già assunto nel marzo 2020, e di Comandante del Comando Unità Mobili e Specializzate.

All’incontro, svoltosi in forma molto ristretta e secondo le disposizioni relative all’emergenza Covid-19, hanno presenziato i soli Comandanti delle Legioni Carabinieri Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta e Liguria, l’Ispettore Regionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri e alcuni delegati della Rappresentanza militare.

Il Gen. di C.A. Claudio Vincelli  è originario della Campania e si è arruolato nel 1972 frequentando la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Nel 1979 è stato destinato ai Reparti addestrativi: il 2° Battaglione Allievi Carabinieri di Campobasso e successivamente la Scuola Allievi Carabinieri di Benevento. Dal 1983 al 1988 ha comandato la Compagnia Carabinieri di Bianco (RC) e successivamente le Compagnie Carabinieri “Celio” e “Piazza Dante”, in Roma.

Presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, in epoche diverse, è stato Capo Ufficio Infrastrutture, Capo Ufficio Logistico, Capo del IV Reparto – Ispettore Logistico dell’Arma.

E’ stato Comandante Provinciale Carabinieri di Udine nel 1998 e di Trapani nel 2004. Nel 2012 è stato destinato al Comando della Legione Carabinieri Puglia, sino al giugno 2015 quando ha assunto il Comando dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS). Dal 2017 è stato destinato al Comando della Divisione Unità Specializzate dell’Arma dei Carabinieri, da cui dipendono i Comandi Tutela Salute, Tutela Lavoro, Tutela Patrimonio Culturale, Antifalsificazione monetaria, i Carabinieri Banca d’Italia, il Raggruppamento Elicotteri Carabinieri e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche.

Dal febbraio del 2020 è Presidente della Commissione di Valutazione e Avanzamento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri;

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Agosto 1867 in  Italia il governo piemontese legifera la soppressione degli enti ecclesiastici e la liquidazione dei loro beni

Social

newFB newTwitter