Sondrio, 03 dicembre 2020   |  

La tragedia dei bambini soldato del califfato un saggio di frate Stefano Luca

L'11 dicembre l'ultimo appuntamento degli incontri con l'autore della Biblioteca "Pio Rajna" in modalità online

Fra Stefano Luca foto

Fra Stefano Luca

La Biblioteca "Pio Rajna" per il quinto e ultimo appuntamento degli incontri con l'autore "Leggere per conoscere, leggere per emozionarsi", che si svolgono on line sulla piattaforma Zoom, propone per venerdì 11 Dicembre, alle ore 17,30, la presentazione del libro di frate Stefano Luca "I cuccioli dell'Isis - L'ultima degenerazione dei bambini soldato". L'incontro sarà introdotto dall'assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta.

Frate Stefano Luca, sondriese, dal 2005 lavora nell'ambito del Teatro Sociale in Europa, Africa e Medio oriente. Diplomato all'Accademia dei filodrammatici di Milano e laureato in Teologia, studia lingua araba prima in Libano quindi in Tunisia fino a conseguire una licenza in Arabo e Teologia coranica presso il Pontificio Istituto di Studi Arabi e Islamistica di Roma. Insegna islamistica presso lo Studio teologico Laurentianum di Venezia, è formatore di Teatro sociale e conduzione per molteplici realtà, tra cui l'Università Sapienza di Roma, ed è consultore per i rapporti religiosi con i musulmani presso l'Ufficio Nazionale per l'Ecumenico e il Dialogo Interreligioso della Cei. Nel suo saggio fra' Stefano rende disponibile uno strumento per prendere coscienza della degenerazione dei bambini estremisti, anche detti "cuccioli del califfato" e per comprendere la natura di questa tragedia.

Per assistere all'incontro on line è necessario prenotarsi scrivendo a biblioteca@comune.sondrio.it entro le ore 12 dell'11 dicembre fino ad esaurimento dei cento posti disponibili.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Gennaio 1982 il generale statunitense James Lee Dozier viene liberato da unità dell'antiterrorismo italiano dopo 42 giorni di prigionia nelle mani delle Brigate Rosse

 

Social

newFB newTwitter