Aprica, 27 luglio 2019   |  

Leonardo da Vinci e la Valtellina in mostra all'Aprica

Nel cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo, anche Aprica celebra il più grande genio italiano con una mostra sul suo rapporto con la montagna e la Valtellina.

IMG 20190726 182118

Leonardo è nel corteo ducale che, nel dicembre del 1493, accompagna da Milano in Tirolo Bianca Maria Sforza risalendo il Lago di Como e la Valtellina e fermandosi per alcuni giorni a Bormio. Durante il percorso, Leonardo da Vinci, su mappe, disegni e descrizioni, lascia le sue tracce ingegneristiche di apparati militari di architetture di opere idrauliche.

La mostra è aperta presso il Centro Direzionale tutti i giorni da sabato 27 Luglio a domenica 4 agosto dalle 15:00 alle 20:00. Inaugurazione sabato 27  Luglio alle 16:30.

La mostra ospita copie del Codice Trivulziano e del Codice sul volo degli uccelli, acqueforti, testi sulla vita del poliedrico inventore toscano e una sezione dedicata ai cambiamenti climatici, in relazione soprattutto alla montagna.

Promotrice della mostra è la Fondazione Gennari di Caslino d’Erba, attiva in campo sociale, culturale e artistico e titolare di una biblioteca ricca di oltre 4000 volumi di pregio. La Fondazione è anche promotrice del 56° Concorso letterario di Composizione Italiana in Prosa e Poesia riservato agli studenti di ogni ordine e grado degli Istituti Scolastici della Lombardia sul tema Montagna Fonte di Vita, natura, cambiamento climatico,risorse. 

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newFB newTwitter