Milano , 09 giugno 2018   |  

Milano, atti osceni alla Rinascente

Ventinovenne, nigeriano fermato all'ingresso del centro commerciale più famoso del capoluogo meneghino per atti osceni e oltraggio

171150146 4087

L'assessore regionale alla Sicurezza di Regione Lombardia, riferisce quanto riportato da alcuna agenzie di stampa,  che un nigeriano di 29 anni è stato arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e denunciato per atti osceni, oltraggio e danneggiamento dopo essere stato fermato all'ingresso della Rinascente in via Santa Radegonda, a due passi dal Duomo di Milano

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter