Sondrio , 21 giugno 2018   |  

Rubavano auto di prestigio arrestati dai Carabinieri

Sgominata banda di ladri e ricettatori di auto di lusso. Esegutite dai Carabinieri 29 misure cautelari

I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Monza nei confronti di 28 cittadini romeni ed uno ceco, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati ai danni di concessionarie e rivenditori di autoveicoli, ditte e negozi di telefonia, nonché di ricettazione della refurtiva.

Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza, hanno consentito di documentare l’esistenza di un gruppo criminale, legato dal vincolo familiare e dalla provenienza etnica, con basi operative in Milano e Monza, che realizzava i furti in gran parte del Nord Italia. In una circostanza, in particolare, dopo aver infranto il vetro di una concessionaria utilizzando un’ariete, i malviventi sono riusciti a sottrarre 3 SUV di ingente valore.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter