Sondrio , 24 novembre 2020   |  

Strada statale 38 controlli dei Carabinieri di Sondrio

Controllata la circolazione veicolare lungo la Statale 38 due denunce e tre sanzioni per violazione norme anti virus di Wuhan

Carabinieri talamona

Immagine di repertorio

I Carabinieri del NORM della Compagnia di Sondrio, lungo la Ss38, procedono al controllo di un’autovettura con a bordo un sondriese di anni 45, noto per precedenti penali relativi allo spaccio di sostanza stupefacenti. L’uomo si mostra nervoso e poco collaborativo durante le fasi del controllo e fornisce nessuna  valida giustificazione della sua presenza in Bassa Valle; sottoposto a perquisizione personale, viene  trovato in possesso di circa 7 grammi di eroina ed una dose di cocaina, nascosti all’interno di una scarpa.

Considerati i precedenti a suo carico veniva deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti e veniva sanzionato per non aver rispettato le norme dell’ultimo D.P.C.M.

Sempre durante i controlli alla circolazione stradale, una pattuglia del NORM intercetta uno scooter con a bordo due persone nei pressi di Talamona, alla vista dei Carabinieri, non si fermano all’alt ma si danno alla fuga. L’inseguimento è durato alcuni chilometri ed è terminato in una strada sterrata dove i due si erano indirizzati sperando di non essere inseguiti dall’auto dell’Arma. Raggiunti dai militari, il ragazzo alla guida del motociclo  lasciano il mezzo per continuare la fuga a piedi, tentando di dileguarsi, ma viene   raggiunto dai militari e fermato.
I due giovani  sono risultati essere padre e figlio italiani abitanti in Bassa Valle. Il guidatore del motoveicolo, un 27enne noto per i suoi precedenti penali, giustificava la fuga con il fatto di essere sprovvisto di patente di guida, revocatagli in passato per problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti.

E' stato  denunciato a piede libero per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, guida con patente revocata e contravvenzionato per varie infrazioni. Padre e figlio sono stati  sanzionati per il mancato rispetto delle norme anti virus di Wuhan.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Gennaio 1564 il Concilio di Trento pubblica le sue conclusioni nel Catechismo Tridentino, stabilendo una distinzione tra cattolicesimo e protestantesimo

Social

newFB newTwitter