La locanda della Parola

Accorgersi

Il diluvio era lì, incombente, eppure

Il distacco

Amava i pescatori, avevano la mentalità giusta per seguirlo

Gli altri

Capite voi stessi, guardandoli

Gustando

Essere re è essere liberi e non dipendenti.

Di chi è?

“Padre – disse un novantenne in confessionale...

Nemmeno il tempo

Il popolo ha sempre bisogno di pendere dalle labbra

Spetta a te

A quanto pare il mondo è sempre stato così:

E dirlo

Vuol dire togliere il respiro a Dio? Forse è l’opposto

La stoffa

Non è chissà quando e chissà dove

Quaggiù

La verità è che nessuno sa come sia la vita futura.

Nel tempio

E fu così che, scacciando fuori dal tempio pecore e buoi

Scrivi subito

“Tu quanto devi?”. Quello rispose: “Cento barili d’olio”

1766 e già prima

Aveva 28 anni ed era il 1766. Dimostrò razionalmente che...

Vivere

La differenza tra noi e loro, gli altri, quelli

Perchè saranno sfamati

Non si comprende un film da una sola scena

Ponti e luci per tutti

Grazie, Signore, perché non sono come lui

L'unica via

Non c’è come essere convinti di qualcosa per vederne gli effetti ovunque

Questo tempo

Dopo queste parole ancora qualcuno dice “ti conosco e so ciò che devi fare”

Il segnale

Come un faro dalla scogliera.

Un momento

Un puntino nello spazio e nel tempo,

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

6 Dicembre 1877 Thomas Alva Edison (Milan, 11 Febbraio 1847 – West Orange, 18 Ottobre 1931) inventa il fonografo.

Social

newFB newTwitter